submit


Grazie per la firma come un cittadino globale. Per creare il tuo account, abbiamo bisogno di voi per fornire il vostro indirizzo email. È possibile controllare la nostra Politica sulla Privacy, per vedere come salvaguardare e utilizzare le informazioni fornite. Se il vostro Facebook account non dispone di un allegato e-mail, è necessario aggiungere che, prima di firmare up. Le persone che vogliono imparare e agire sulle sfide più importanti del mondo. La povertà estrema termina con voi. Check out contenuti originali e i video pubblicati ogni giorno per aiutarti a conoscere le questioni che contano di più per voi. Inviare petizioni, e-mail, o i tweet dei leader mondiali del settore. Chiamata governi o partecipare a raduni. Offriamo una varietà di modi per rendere sentire la tua voce. Incontrare altri Cittadini che hanno a cuore gli stessi problemi che si fanno. Mantenere aggiornato su quello che stai facendo per cambiare il mondo. CITTÀ del MESSICO, Nov (Thomson Reuters Foundation) — Mario Garcia ha mai pensato due volte quando ha tirato fuori la sua mazza da baseball, soprannominato Panchito, per battere le donne e le ragazze adolescenti che sono prostitute a Città del Messico, quartiere a luci rosse di La Merced. Insieme con suo fratello Enrique e la madre Esperanza, Garcia era un trafficante di sesso. Per quasi otto anni, il trio inflitto terrore sui giovani donne e ragazze — che i fratelli di cui all’come ‘merce’. Se le ragazze, alcuni giovani come, non guadagnare la loro quota giornaliera o trasgredito le regole, hanno affrontato Panchito. Direi che era l’ora di vedere Panchito. Se avessi colpito con esso,’ ha detto Mario Garcia, che ha diretto il traffico di sesso anello. ‘Ovviamente mai in faccia perché mi piacerebbe mandarli a lavorare. Ma mi ha colpito in tutta la schiena, gambe e glutei,’ ha detto Garcia, che come il fratello e la madre, ha trascorso quasi anni di carcere per i suoi crimini. Dart pistole sono stati utilizzati anche contro le donne, mentre una donna che una volta era legato a una sedia con i fuochi d’artificio messo in giro la sua genitali, i fratelli, ha detto. Due anni dopo la famiglia di rilascio dalla prigione, le loro storie sono un raro spaccato i metodi di trafficanti del sesso — come attirare le loro vittime e la violenza che utilizzano per il loro controllo. Essi rivelano anche un ciclo di violenza che di solito inizia nell’infanzia — un’esperienza trafficante e le loro vittime spesso di condividere — i confini tra l’abuso e l’aggressore. Esperanza Garcia, un ex condannato sesso trafficante, in una casa di Città del Messico, Messico a ottobre. Thomson Reuters Foundation Theo Sibilo Loro madre, Esperanza, ha detto un vicino di casa a Città del Messico sessualmente abusato di lei quando aveva cinque anni, mentre sua madre la picchiava. Per sfuggire l’abuso, lei è scappata da casa di età. Senzatetto e più tardi in gravidanza, poi lei si voltò verso di alcolici e la prostituzione per sopravvivere. I fratelli dicono crescente in un ambiente plasmato la loro atteggiamenti nei confronti delle donne e inclinata la loro bussola morale. ‘Ovviamente non sto giustificando, ma io sono cresciuta pensando che la violenza è normale. Ecco come sono stato cresciuto,’ Garcia ha detto. ‘Non sono mai stato insegnato il valore delle donne. Ho visto mia madre di essere colpito con il mio patrigno. Lei sarebbe tornato di nuovo e di nuovo. Così, le donne divennero inutili.’ Ci ha convinto una ragazza a lavorare per lui, invece. Lui in camicia di più le donne che lavorano per altri papponi lungo La Merced warren di spazzatura sparsi coloniale vicoli. All’interno di un anno di Garcia era in esecuzione un business lucrativo impiegando i suoi fratelli e la madre. Ha guadagnati fino a dollari, un giorno da circa le donne e le ragazze che servono ai clienti un giorno. Leggi di Più: il Traffico di esseri Umani Sopravvissuti, Violentata, a Volte, Ha Dedicato la Sua Vita ad Aiutare Schiave del Sesso Quasi, le persone sono intrappolate in schiavitù moderna in Messico, tra cui la prostituzione forzata, secondo il gruppo per i diritti, la Walk Free Foundation. In tutto il Messico, la tratta del sesso, spesso a conduzione familiare business. Le vittime di solito conoscono i loro trafficanti e vivono nella stessa comunità. Ci vorrebbe Garcia, ora, e suo fratello Enrico, appena un paio di settimane per attirare una donna, con false promesse di un futuro migliore. Si facevano la doccia con ‘i gesti romantici’ — un mazzo di rose, un orsacchiotto o una scatola di cioccolatini.»Sinceramente è stato così facile. Per me il modo migliore era quello di farla credere che ero in amore con lei, e’ il fratello minore, Enrique, ha detto. ‘Ci piacerebbe passare una bella casa e dicevo:»Che la nostra sarà presto dove andremo a sposarci e avere dei bambini’.’ I fratelli delle prede donne che proveniva da una povera e travagliata case dove domestica e violenza sessuale è stata diffusa.»Erano vulnerabili. E non è mancato l’amore. Abbiamo approfittato di questo», disse Mario Garcia, il cui collo porta un tatuaggio di uno scorpione, e il suo braccio inferiore uno dei incatenato nudo di donna. ‘Non c’è niente di più facile ingannare una donna che non ama se stessa, la cui autostima è toccato il fondo. I fratelli esercitata anche psicologico il controllo delle loro vittime, minacciando di danneggiare i loro familiari se hanno rifiutato o ha cercato di fuggire. Come Mario Garcia corteggiata le sue vittime, che avrebbero condiviso i dettagli sulla loro famiglia, come i loro genitori e i nomi in cui hanno vissuto. I fratelli giocato un poliziotto buono-poliziotto cattivo di routine. Enrique era considerato il»consolatore», il più dolce e il più focoso fratello, mentre Mario fu violenta. ‘Non ho detto nulla dei miei figli, il lavoro con le ragazze perchè per me è stato normale. Non pensavo che fosse male, perché avevo vissuto,»disse dolcemente parla la donna. Mario Garcia ha detto che ha apprezzato il denaro e il potere. Con le sue vittime»guadagni», ha comprato le auto, i vestiti firmati, cellulari e appartamenti arredati. ‘Avevo visto mia madre lavorare come prostituta. Ho pensato che fosse normale,»ha detto Enrique Garcia.»Noi non li vedo come gli esseri umani, ma come i nostri lavoratori. Li ho visti come merce che mi ha dato dei soldi, che ha sostenuto la mia famiglia.’ I fratelli controllato quasi a ogni passo le loro vittime — quando si poteva mangiare e dormire, di cui non poteva parlare, e sul quale angolo di strada per stare in piedi. I fratelli pagato tangenti alla polizia per ricevere soffiate sui bordello incursioni, mentre la strada di watchmen sono stati impiegati per individuare qualcuno che ha cercato di scappare. ‘Mi piacerebbe dire alle ragazze: ‘Guarda questo, io fischio e vedere quante persone alzare le mani.’ Solo in un unico blocco, con due o tre mani sarebbe andare su,’ ha detto Enrique Garcia. Si vede che è impossibile per voi di fuggire, avrebbe raccontato la donna. La sua testimonianza alla polizia ha portato all’arresto e la condanna di Garcia famiglia con l’accusa di sfruttare sessualmente i bambini, tra gli altri reati, qualcosa che non avrebbe mai immaginato potesse accadere. Eppure, in Messico e in tutto il mondo, alcuni trafficanti di servire il tempo della prigione. Nel, persone sono state condannate per traffico di sotto del Messico anti-tratta di esseri umani, di diritto, dai trafficanti. Dietro le sbarre di età, Mario Garcia esperienza del carcere propria versione di Panchito, un palo di legno soprannominato Banyan che i prigionieri battere compagni detenuti. ‘Che cosa Mi piacerebbe dire alle ragazze — che vali niente, non sei nessuno, lo stesso è stato detto a me in prigione», ha detto. Esperanza Garcia, ha detto che dopo essere diventato un Cristiano evangelico si rese conto di quello che ha fatto era sbagliato e, come una madre, lei dovrebbe avere di fronte i suoi figli’ comportamento criminale piuttosto che, avendo sostenuto e condonato. Dopo aver lasciato il carcere, Mario Garcia ha detto che ha trovato cinque delle sue vittime e ha chiesto perdono per loro. I fratelli speranza che condividendo le loro esperienze, possono contribuire a cambiare gli atteggiamenti degli uomini verso la prostituzione forzata e incoraggiare gli uomini a pensare due volte prima di pagare per il sesso. ‘Senza clienti, non c’è traffico,’ Garcia ha detto. ‘Le ragazze non sono in piedi agli angoli delle strade, perché vogliono. Gli uomini non sanno cosa e chi c’è veramente dietro a una ragazza». (Segnalazione da Anastasia Moloney Anastasia Bogotà, la Modifica da Ros Russell. Si prega di credito Thomson Reuters Foundation, il braccio filantropico di Thomson Reuters, che copre notizie umanitaria, i diritti delle donne, il traffico, i diritti di proprietà, il cambiamento del clima e la resilienza. Per le news. La fiducia)

About