submit


Il Arellano Felix brothers, un clan di infamous trafficanti di droga nella città di confine di Tijuana, hanno una storia di incontro estremità adesive durante le festività. Il più anziano, Francisco Rafael, è stato ucciso a una festa da un assassino vestito come un clown. Suo fratello Ramon, noto per la sua brutale la tortura tecniche, è stato ucciso dalla polizia durante un mare di carnevale. Un nipote, Luis Fernando Sanchez Arellano, è stato arrestato mentre guardando Messico battere la Croazia in Coppa del Mondo di calcio. Ora, dopo sette membri di sesso maschile sono andati al loro tombe o le celle di una prigione, il clan può avere fatto ciò che è impensabile per molti macho cartello mondo una donna prendere il timone. Una delle sorelle, Enedina Arellano Felix, potrebbe essere in esecuzione i resti del Cartello di Tijuana che traffici di cocaina, marijuana, eroina e crystal meth su più trafficati del mondo valico di frontiera in California, Americani e Messicani agenti di dire. Il vecchio addestrati commercialista è detto di essere meno di un animale da party o sadico killer di suoi parenti di sesso maschile e più business. Si è creduto di avere preso il controllo dopo Sanchez Arellano, che viene segnalato come sia suo figlio o suo nipote, fu arrestato l’anno scorso. Mentre ci sono stati altre donne trafficanti di droga che la s, Enedina, conosciuta come La Jeda, o il capo, potrebbe essere il primo a testa, un intero cartello. Salire verso l’alto, in un settore dominato da estremamente violento, maschilista, gli uomini non è impresa facile, dice Javier Valdez, una giornalista Messicana che ha intervistato femminile trafficanti per il suo libro di Miss Narcho. Questo è un mondo dove gli uomini si comportano come gli animali. Molte donne sono usato, abusato e ucciso dagli stessi trafficanti che hanno lavorato con, Valdez, dice. Le donne che si levano alti sono molto rari. Essi devono essere estremamente intelligente, di talento e di coraggio. Inoltre, Enedina Arellano Felix ha non solo è sopravvissuto alla caduta dei suoi fratelli, ma una sfilza di takedown di cartello boss in Messico. Sotto il Presidente Enrique Peña Nieto, la polizia e i militari hanno arrotondato di perni in tutto il paese, compreso il mondo uomo più ricercato, Joaquin, Chapo Guzman e Miguel Trevino, capo dei paramilitari Zetas. La Jeda è una delle ultime donne, o uomini, in piedi. Il Arellano Felix fratelli spostato da interno in Messico a Tijuana negli anni ottanta, ritagliandosi loro traffico impero nel sangue e la cocaina, alimentata parti. Le loro buffonate ispirato personaggi nel film di Traffico. Ma mentre i fratelli stavano prendendo il sopravvento discoteche e bruciare i cadaveri nel barbecue, Enedina Arellano-Felix è stato segnalato per essere studi di ragioneria presso un’università privata. Come i suoi fratelli caduti in s, Enedina levò l’organizzazione, l’esecuzione delle sue operazioni di riciclaggio, creando anteriore aziende come farmacie. Dai, tesoro AMERICANO nella lista nera di lei e la sua società ai sensi del Foreign Narcotics Kingpin Atto. Americane di fare affari con loro può essere multati fino a un milione di dollari. Da, Messico, s allora procuratore generale Daniel Cabeza de Vasa, ha detto in una conferenza stampa era diventata il capo operatore finanziario, per il cartello. In, il Arellano Felix fratello Eduardo led cartello in una brutale guerra tappeto erboso che a sinistra mucchi di corpi di Tijuana. Ma dopo che la polizia lo ha arrestato dopo una sparatoria, Sanchez Arellano ha Enedina da parte sua, dice Mike Veglia, ex capo delle operazioni internazionali per la Drug Enforcement Administration. Come numero due e ora numero uno del cartello, il Jeda ha contribuito a ridurre la violenza e tornato alla tradizionale attività di traffico di droga per gli Americani, Veglia, dice. Lei non è in guerre dei suoi fratelli. Lei è nel fare alleanze e fare soldi, dice Veglia, che ha trascorso anni in Messico, spesso sotto copertura. La sua bellezza può anche avere aiutato il suo fare alleanze con i potenti trafficanti come Chapo Guzman. Ma mentre presumibilmente facendo il suo traffico di droga fortuna, poco è noto di Jeda. Ci sono poche foto di lei oltre ad alcuni ritratti di famiglia da s. Ha sposato e divorziato almeno due volte, con un marito anche accusato di essere un denaro launderer, ma il suo attuale stato civile è sconosciuto. Invece, i miti di questo Tijuana boss sono distribuite nelle canzoni e film. Tra i consumatori di droga ballate che sembrano essere ispirato la sua leggenda è uno che si chiama La Jeda de Tijuana. Un potente femmina, coraggioso e decisivo, canta il cantante di fisarmoniche e una polka, beat. Un basso budget madreperla film è stato rilasciato con lo stesso nome, che mostra l’immaginario Orchestrato come una bella donna che non ha paura di uno scontro a fuoco. Un mix di fantasia e realtà permea il ruolo delle donne nella Messicano traffico di droga. Le donne, spesso con evidenti interventi di chirurgia plastica, in posa con le armi in slinky abiti in molte interazioni ballata video musicali. Una donna, Claudia Ochoa Felix, che somiglia a quello di Kim Kardashian, ha posato con le armi sui social media, scatenando accuse nei giornali locali, che lei era a capo di un gruppo di assassini. Ha negato in una conferenza stampa. Questi video e social media per creare un idea distorta di quello che è come per la maggior parte delle donne nel cartello del mondo, dice il giornalista Valdez. Non è una vita glamour di palazzi e gioielli, ma di brutalità, lo stupro, la prigione e la morte, egli dice. I trafficanti di droga saranno mostrati anche amiche eccessivi interventi di chirurgia plastica per adattare le loro fantasie, ma in seguito, si può lasciarli a marcire dietro le sbarre o di omicidio. Sono le donne s organismi di avere potere su di loro, Valdez, dice. Ma alla fine, la maggior parte di loro di vedere le donne come vulnerabili e monouso

About